Anche il jazzista Paolo Fresu, recentemente nominato Ambasciatore del Comitato Giovani dell’UNESCO, organizzazione patrocinata dal Senato della Repubblica, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha voluto testimoniare con una lettera di Endorsement il proprio sostegno alla candidatura del “Parco di Tepilora e territori del Rio Posada e del Montalbo” .  L’artista si fama internazionale, ha infatti colto e apprezzato come il progetto della Riserva di Biosfera metta al centro dello sviluppo territoriale la simbiosi tra uomo e natura, valorizzando anche gli aspetti culturali ed artistici del territorio.

Gli endorsement nel frattempo sono saliti a 42, sono arrivati infatti anche quelli del micologo  Renato Brotzu e della proprietà del Domus de Janas Beach Resort.

 

 

Leggi le lettere di sostegno alla candidatura sin ora ricevute

Il ricevimento di queste lettere di endorsement è molto importante ai fini della candidatura, in quanto dimostrano come la volontà di ottenere il riconoscimento UNESCO non è solo delle Amministrazioni comunali che hanno avviato l’iter di candidatura, ma è un sentimento diffuso nella maggior parte dei soggetti socio-economici e culturali del territorio. Tutti, se vogliono, possono inviare una lettera di sostegno alla candidatura: Enti, Associazioni di stampo economico, culturale, ambientale, ricreativo e/o culturale, comitati o gruppi di cittadini o anche singole persone. Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni in tal senso può scrivere a  candidaturamabtepilora@gmail.com o telefonare 0784 1949588 (CEAS Casa delle Dame di Posada).